Non arriva tutta d'un colpo la Primavera
di Maria Francesca Cadeddu 


Non arriva tutta d'un colpo la Primavera;
si lascia, invece, soffiare piano dal vento e 
impollinare, fiore dopo fiore, 
dalle api operaie, ronzanti che laboriose volano 
trasportando la speranza tra le loro righe gialle e nere.
Un frenetico ronzare e un cinguettio diffuso,
musiche della natura, la accompagnano 
finchè, rapida, poi, scompare nel silenzio dell'aria calda 
che conduce l'Estate. 
                                           
                                           

Comments

Post a Comment

Popular posts from this blog

Alla mia cara Sr. Giò che si è "accesa" in Cielo il 19 ottobre di questo 2016

Regalo per la mia Chiara

Alla mia professoressa di Latino e Greco