Posts

Showing posts from July, 2013

Regalo per la mia Chiara

Image
Oceano di nuvole e colori
di Maria Francesca Cadeddu




















Sei nella mia mente, nella mia vita, chiara
come  l'acqua del mio mare,
ma scrivo e so che preferiresti
chiarissima come  il ceruleo
che sbarluccica nei tuoi occhi...

Eri tra le scale del collegio,
un sabato, il tuo ozioso sabato 
te la godevi, all'ombra,
con i tuoi pantaloncini demodè,
stringendoti le gambe accoccolate  
a quel grandissimo petto.

Come non ricordare, poi, il tuo sguardo allibito,
il tuo sorriso professionale, ma così rassicurante,
e quei piedini bianchi  ben accomodati 
in un paio di infradito color verde acqua,
senza smalto non sapevano stare, era estate:
"nelle mani no-dicevi- non mi piacciono, sono piccole".

Quanto sei carina quando sorridi:
sorrido anche io.

E che dire dei tuoi abbinamenti,
hanno senso solo se li spieghi.
C'è una logica interna, una tua logica interna;
dai colori ti aspetti che stiano bene insieme.

Saresti capace di covare aspettative persino sul non essere,
aspettandoti che sia o che divenga, un gi…

Carezza
di Maria Francesca Cadeddu

Su di me la tua carezza,
lenta, come la fine di un tramonto.



Image
Sine loco et sine tempore
di Maria Francesca Cadeddu


Ego sine loco et sine tempore teque.

Image
La fine di un tramonto 
di Maria Francesca Cadeddu

Sono il Seminatore al tramonto di Van Gogh:
su di me lentamente le tue carezze,

pennellate di te sui miei tramonti solitari.






















Vincent Van Gogh, Il seminatore al tramonto (1888)